Spinacino fresco con patate dolci, tempeh piccante e granola salata

Spinacino fresco con patate dolci, tempeh piccante e granola salata

La primavera è quasi arrivata, e porta con sé la sensazione di voler mangiare qualcosa di più leggero che comunque riesca a nutrire e saziare. Oggi vi proponiamo un piatto con tempeh, ispirato ad una ricetta della nutrizionista Agnese Cascapera, a cui abbiamo aggiunto un piccolo tocco Mimina! È un piatto dalle consistenze diverse che risulta ben bilanciato e vi garantirà una sensazione di sazietà senza appesantire.

Ingredienti

Spinacino fresco

1 patata dolce grande

2 cucchiai di olio

sale q.b.

pepe q.b.

1 panetto di tempeh (oppure feta o carne bianca)

2 cucchiai di concentrato di pomodoro

1/2 cucchiaio di paprika affumicata

1 pizzico di peperoncino in polvere (opzionale)

2 cucchiai di hummus di ceci

Granola Sale & Pepe

 

Procedimento

 

 

  1. Tagliare la patata dolce a cubetti, cospargere di olio, sale, pepe e metterla in una teglia ricoperta di carta forno
  2. In una ciotola sciogliere 2 cucchiai di concentrato di pomodoro in circa 60 ml di acqua fino a creare una crema, poi aggiungere la paprika affumicata e il peperoncino (se piace)
  3. Tagliare il tempeh a cubetti e coprire con il mix di pomodoro e spezie (potete creare un risultato analogo con della feta oppure con del pollo o tacchino)
  4. Mettere in forno il tempeh e la patata dolce a 200° per 15-20 minuti o fino a quando non saranno croccanti
  5. Sciacquare lo spinacino fresco per togliere eventuali residui di terra e metterne un paio di manciate in una ciotola
  6. Mentre le patate e il tempeh sono in forno, prendere due cucchiai di hummus di ceci e aggiungere un po’ di acqua fino a creare la consistenza di una salsa
  7. Una volta che le patate e il tempeh saranno cotti, unire all’insalata e versare la salsa di hummus nella quantità desiderata
  8. Come tocco finale per aggiungere croccantezza e sapore, versare una manciata di granola Sale & Pepe e gustarlo immediatamente!