Yogurt vegano fatto in casa con granola Uva e Mandorle

Yogurt vegano fatto in casa con granola Uva e Mandorle

Lo yogurt è uno dei più amati componenti della colazione, con il suo sapore leggermente pungente che si accompagna alla perfezione con cereali e granola.
Purtroppo, quando si tratta di yogurt vegani, spesso il sapore non è nemmeno lontanamente simile a quello dello yogurt tradizionale, e i prodotti che si trovano nei supermercati sono pieni di zucchero e conservanti. Oggi vogliamo proporvi una ricetta semplicissima per fare in casa il vostro yogurt vegetale, che vi permetterà non solo di ottenere un prodotto buonissimo ma anche risparmiare sulla spesa!

Ingredienti

1 confezione di latte di cocco in barattolo 
2 capsule apribili di probiotici (possibilmente contenenti batteri L. Acidophilus)
2 cucchiaini di zucchero
Granola Mimina Uva & Mandorle

Procedimento

  1. Sterilizzate alcuni contenitori in vetro con il coperchio
  2. In un pentolino riscaldate il latte vegetale fino ad arrivare a 38°
  3. Togliere dal fuoco e versare il contenuto delle due capsule di probiotici e gettare le capsule vuote
  4. Mescolare gentilmente e aggiungere due cucchiaini di zucchero per attivare i batteri
  5. Mescolare nuovamente il composto fino a far dissolvere lo zucchero e versarlo nei contenitori in vetro
  6. Posizionare i contenitori in vetro nel forno spento con la luce accesa per circa 12 ore. Se risultasse ancora troppo liquido, basterà lasciarlo qualche ora in frigorifero.
  7. Gustare il vostro Yogurt con la vostra granola Mimina preferita, noi abbiamo scelto Uva & Mandorle ma questo yogurt è perfetto per ogni gusto!

Oggi abbiamo voluto darvi una ricetta base, ma potete modificarla a seconda delle vostre esigenze. Innanzitutto se avete già una yogurtiera potete utilizzarla per facilitarvi le cose, basterà mescolare gli ingredienti, metterli nella yogurtiera e lei penserà al resto. Noi oggi abbiamo scelto di usare il latte di cocco, ma se preferite avere più proteine potete utilizzare una confezione di latte di soia senza zucchero, oppure se volete dare a questo yogurt un altro sapore, viene buonissimo anche con il latte di mandorle, di nocciole o di anacardi.

L'unica nota importante è che il latte in questione non deve essere troppo liquido, perciò sconsigliamo il latte di riso, di avena e tutti quelli "light". Potete comunque provare ad addensarli aggiungendo due cucchiai di maizena. Taggateci sui social per mostrarci le vostre creazioni!